Una fine analisi politica

Quattro motivi hanno frenato l’avanzata del Pdl: innanzitutto “la campagna d’odio contro di me“, poi l’astensionismo, la ‘diaspora’ siciliana e anche ‘il fattore Kaka’. E’ questa l’analisi che Silvio Berlusconi ha ripetuto per tutta la giornata commentando con i suoi l’esito del voto europeo. Anzi c’e’ anche un quinto motivo, non bisognava inserire la scritta ‘Berlusconi Presidente’ nel simbolo: “Tanti – ha spiegato il presidente del Consiglio ad un esponente azzurro – non hanno scritto il mio nome, anche mio figlio e’ stato tratto in inganno”.

Leggi il resto delle dichiarazioni di Berlusconi sul sito di Repubblica.

Annunci

Un pensiero su “Una fine analisi politica”

  1. Quell’uomo, che non l’ha votato, merita rispetto!
    Invece er Sor Silvio una ne pensa e 100 ne dice, senza ascoltarsi. Si crede in registrato. Vittima della sua cultura-tv.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...