Archivi tag: malinconia

A volte ritorno (spesso)

A volte ritorno (spesso)

 

A volte mi domando che senso abbia tornare: perché torniamo in certi luoghi, rifacciamo cose già fatte, percorriamo strade già attraversate, cerchiamo persone con cui abbiamo già condiviso tutto quello che c’era da condividere.

Normalmente si spera di rivivere sensazioni che ci hanno fatto stare bene, ma non è quasi mai così.

Forse, in alcuni casi, si riesce a rubare al tempo un po’ di vita, ma difficilmente la vita torna con lo stesso sapore e con la stessa energia con cui è passata la prima volta. Forse quelli che si recuperano sono soltanto gli scarti, forse quelli che tornano sono soltanto quei brandelli di vita che avevamo dimenticato, e che non vorremmo proprio rivivere.

Continua a leggere A volte ritorno (spesso)

Ah, Corto, Corto, tu rêves encore…

Intervista a Pedro Juan Gutierrez

Scrittore, poeta, pittore, artista. Ma anche intrallazzone, disperato, gigolò, giornalista, presentatore tv, uomo del sistema e poi emarginato, fallito. Si potrebbe parlare a lungo delle mille vite di Pedro Juan Gutierrez, cubano dal sorriso disilluso bruciato da un rapporto di amore ed odio con La Habana. Mille vite che entrano ed escono dai suoi libri, dalle sue poesie e dai suoi quadri. Mille vite che attraversano i suoi personaggi e le loro donne, con il sesso e una bruciante voglia di vivere che li accomuna e li segna in maniera indelebile.
Difficile inquadrarlo. Hanno parlato di lui come del Bukowski cubano, definizione che a Pedro Juan non è mai andata giù perché, a ben guardare, paragoni di questo tipo hanno davvero poco senso. […]

[Leggi il testo integrale della mia intervista a Pedro Juan Gutierrez su Sugarpulp]