Archivi tag: chickenfoot

Re-Machined — A Tribute To Deep Purple’s Machine Head

“Re-Machined — A Tribute To Deep Purple’s Machine Head”, uno dei dischi più attesi della stagione.

  1. Smoke On The Water – Carlos Santana / Jacoby Shaddix
  2. Highway Star – Chickenfoot
  3. Maybe I’m A Leo – Glenn Hughes / Chad Smith
  4. Pictures of Home – Black Label Society
  5. Never Before – Kings of Chaos
  6. Smoke On The Water – The Flaming Lips
  7. Lazy – Jimmy Barnes with Joe Bonamassa
  8. Space Truckin’ – Iron Maiden
  9. When A Blind Man Cries – Metallica
  10. Highway Star – Steve Vai, Glenn Hughes, Chad Smith, Lauchlan Doley (only to special edition)
Annunci

CHICKENFOOT: GET YOUR BUZZ ON LIVE

ù

Trovate tutte le info sul sito dei Chikenfoot.

Chickenfoot: l’album

L’album d’esordio dei Chickenfoot è puro rock & roll. E’ uno di quegli album che è bello ascoltare d’estate, quando c’è un caldo tignoso e ti squagli di sudore in pomeriggi che non finiscono mai: riesci a sopravvivere giusto perché hai una birretta ghiacciata in mano, e sai benissimo che le finestre aperte non fanno certo passare un po’ di fresco, servono solo a spaccare le palle a tutti i vicini con quel volume esagerato. Altro che cuffie, iPod e cazzate varie…

E’ il caso però di fare un passo indietro dato che parlare di “esordio” non è proprio corretto, visto che i componenti dei Chickenfoot sono Joe Satriani, Sammy Hagar e Michael Anthony dei Van Halen, e Chad Smith dei Red Hot Chili Peppers. Com’è nata la cosa? Semplicissimo: i quattro sono amici da sempre, si trovavano spesso a suonare e a cazzeggiare nel club di Sammy Hagar a Costa Mesa e hanno pensato bene di far saltar fuori un album. Non si tratta certo della prima “superband” che nasce in modo apparentemente casuale, né sarà l’ultima. Quello che stupisce in questa operazione sono due aspetti: la semplicità con cui è stata messa in piedi tutta la baracca e la perfezione dell’apparato 2.0.

Leggi il resto della mia recensione su Debaser.

Chickenfoot: setlist + video bootleg (Highway Star!)

Domenica suonano a Lignano e io non ci sarò. E’ destino che in quelle rare occasioni in cui Satriani suona con una band io non ci sia. Era già successo nel ’94 con i Deep Purple (l’unico concerto che non mi perdonerà mai di aver perso), e la storia si ripete adesso con i Chickenfoot. Nel resto del post la scaletta di questo tour in formato testo e un video bootleggato da questi primi concerti (che, naturalmente, sono sold out in tutta America e che stanno facendo impazzire i fans…)

Continua a leggere Chickenfoot: setlist + video bootleg (Highway Star!)