John Holmes, l’audiolibro a 30 anni dalla morte

John Holmes è considerato ancora oggi il re del porno. Anche se i suoi film non hanno più mercato e i nomi delle star della golden age del cinema hard sono ormai dimenticati, tutti hanno sentito almeno una volta parlare di lui.

Quello che non tutti sanno però è che la vita di Holmes è stata un inferno molto prima che, il 13 marzo del 1988, l’HIV lo portasse alla morte: droga, alcol, povertà, disperazione, amicizie sbagliate, violenza… Una spirale di degrado culminata con il misterioso massacro di Wonderland, uno dei crimini più efferati della storia della California. Un episodio agghiacciante che segnò in maniera indelebile la vita di Holmes e che è stato al centro del film con Val Kilmer diretto da James Cox nel 2003.

Oggi, a trent’anni dalla sua morte, Jacopo Pezzan e Giacomo Brunoro  raccontano per la prima volta la vita di John Holmes in un audiolibro: “La parabola esistenziale di Holmes è davvero incredibile e, per molti versi, ancora molto attuale” dice Giacomo…

View original post 387 altre parole

Annunci

Un video per spiegare in maniera semplice perché i vaccini sono importanti

“Vaccinarsi è importante perché…” è la campagna di sensibilizzazione sul tema dei vaccini di So.Se.Pe. srl realizzata in collaborazione con i pediatri italiani.

Nei mesi scorsi ho avuto modo di lavorare a un progetto a cui tengo molto. Si tratta di “Vaccinarsi è importante perché…”, campagna di sensibilizzazione sul tema dei vaccini realizzata da So.Se.Pe. Srl, società che ha realizzato Junior Bit, il software ambulatoriale più utilizzato dai pediatri di libera scelta italiani.

Continua a leggere Un video per spiegare in maniera semplice perché i vaccini sono importanti

Post Scriptum, il free press che non c’era

Post Scriptum, il free press che non c’era: il mensile di Vocalis Edizioni debutta a gennaio 2018 con una tiratura da 40 mila copie.

PS – Post Scriptum è il nuovo free press mensile che ha fatto il suo debutto in Veneto a gennaio 2018. Un esperimento molto ambizioso che parte con una tiratura di 40.000 copie distribuite in oltre 60 location in tutto il Veneto. Il mensile infatti sarà disponibile gratuitamente in tutti i negozi Argos Energia e in 30 punti vendita Aliper.

Continua a leggere Post Scriptum, il free press che non c’era

Star Wars: Gli ultimi Jedi, la recensione in anteprima

Star Wars: Gli ultimi Jedi, la recensione in anteprima dell’ottavo capitolo del franchise più famoso di tutti i tempi.

Star Wars: Gli ultimi Jedi esce oggi in tutti i cinema. Ieri sono andato a vederlo all’anteprima stampa a Milano.

Continua a leggere Star Wars: Gli ultimi Jedi, la recensione in anteprima

10 regali di Natale che non possono mancare sotto l’albero 2018

10 regali di Natale che non possono mancare sotto l’albero 2018: la lista inutile di cui tutto il mondo non sentiva il bisogno.

Il Natale è alle porte, quindi se volete evitare di vivere l’incubo di arrivare a sabato 23 dicembre con dei regali ancora da fare, ecco qui la lista inutile che fa per voi: 10 regali di Natale che non possono mancare sotto l’albero 2018.

E poi non dite che non vi voglio bene… Ah, naturalmente come sempre i commenti sono a vostra disposizione, sarebbe carino segnalare il più brutto regalo che avete ricevuto a Natale (o che avete fatto).

Continua a leggere 10 regali di Natale che non possono mancare sotto l’albero 2018

Si vola in Kenya con Sugarpulp: Nairobi arriviamo!

Dal 20 al 24 novembre si va a Nairobi per tenere un workshop sul Romanzo Storico e sugli eventi culturali con la crew di Sugarpulp. Cose da pazzi!

Domenica mattina partenza all’alba da Venezia, si vola fino ad Amsterdam e poi via dritti fino a Nairobi. Che ci vado a fare a Nairobi? Vado a tenere un workshop sul Romanzo Storico insieme a Carlo A. Martigli e Matto Ogliari.

Il workshop è organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura di Nairobi in collaborazione con Sugarpulp, Chronicae – Festival Internazionale del Romanzo Storico e l’Università di Nairobi in occasione della XVII Settimana Internazionale della Lingua Italiana.

Continua a leggere Si vola in Kenya con Sugarpulp: Nairobi arriviamo!

Molestie e violenze sessuali, se l’orco è sempre altro da noi

Perché gli intellettuali firmano petizioni in difesa di Roman Polański mentre Weinstein e tutti gli altri finiscono in prigione senza passare dal via?

Spiegatemi bene come funziona questa cosa perché non riesco a capirla.  Provo a fare un veloce riassunto di quello che mi sta passando in testa da qualche giorno a questa parte.

Si parla di Weinstein, Kevin Spacey, molestie e tutto il resto delle zozzerie che oggi il mondo sta scoprendo con incredibile sdegno e sgomento.

Continua a leggere Molestie e violenze sessuali, se l’orco è sempre altro da noi

E se Fabio Volo fosse innocente?

Grafemi

Sono arrivato a questa conclusione: Facebook non esiste. O meglio: è una struttura vuota, priva di significato e scopo, il cui contenuto è determinato solo da chi ci scrive. E poiché noi vediamo gli status di quegli utenti ai quali siamo collegati da una relazione di amicizia – amicizia 2.0, ovviamente – ciascuno ha un’idea, una rappresentazione, di Facebook totalmente diversa da quella degli altri. Il “mio” Facebook, ad esempio, è fatto da gente che scrive, da gente che legge e da gente che pubblica. Nella timeline che scorre alla velocità della luce, trovo link, pensieri, frasi, che riguardano la letteratura, la scrittura o l’editoria. I gatti sono pochissimi, come sono pochissime le citazioni dei libri di Fabio Volo, o le battute in veneto. Lo trovo quasi sempre interessante – in fondo, ho scelto io chi “seguire” (e questa è una delle critiche più forti che vengono portate contro Facebook…

View original post 1.263 altre parole

Linkem, la peggiore azienda con cui abbia mai avuto a che fare.

Se avete intenzione di attivare Linkem fate molta attenzione perché, per quanto mi riguarda, si tratta della peggior azienda con cui io abbia mai avuto a che fare.

Da circa un paio d’anni in casa utilizzo Linkem per connettermi al web. Abbiamo attivato il servizio a nome di mia moglie e, a parte qualche piccolo inconveniente, la connessione è sempre andata abbastanza bene.

Fino a questa estate: rientriamo dalle vacanze il 18 agosto e non funziona niente. Cose che capitano, ci siamo detti, e così abbiamo contattato l’assistenza sicuri di risolvere tutto nel giro di qualche giorno. Continua a leggere Linkem, la peggiore azienda con cui abbia mai avuto a che fare.

Alla Sugarcon17 debuttano gli Speed Date Letterari

Nuovo concorso letterario alla SUGARCON17: gli autori potranno presentare il loro romanzo agli editor di Longanesi, Newton Compton e Sperling & Kupfer in speed date di 10 minuti.

Manca ormai poco più di un mese alla settima edizione della SUGARCON, la convention internazionale dedicata alla letteratura popolare organizzata da Sugarpulp che si terrà a Padova, Rovigo e in Polesine dal 21 al 24 settembre.

L’edizione di quest’anno, oltre agli incontri con grandi autori italiani ed internazionali, si arricchisce di un novità: debutta un concorso letterario realizzato in collaborazione con Rovigo Banca riservato ai romanzi inediti.

Continua a leggere Alla Sugarcon17 debuttano gli Speed Date Letterari

Gianni Versace, omicidio a Miami

Gianni Versace, omicidio a Miami. È stato davvero Andrew Cunanan ad uccidere lo stilista italiano sulle scale di Casa Casuarina?

Gianni Versace, omicidio a MiamiSi intitola Gianni Versace, omicidio a Miami il nuovo e-book pubblicato nella collana POP ICON da LA CASE Books.

A vent’anni dalla tragica scomparsa dello stilista italiano, Carlos Marcelo racconta la vita di un genio che ha reinventato il concetto di stile con la sua creatività, un uomo diventato un’icona pop plasmando i gusti e anticipando le tendenze della moda internazionale.

Al tempo stesso però l’autore cubano prova a fare luce su un omicidio che ancora oggi fa discutere: Versace conosceva il suo killer? È stato davvero Andrew Cunanan a uccidere lo stilista calabrese?

Perché ogni volta che proviamo a rimettere insieme i pezzi di questo puzzle qualche sembra sempre fuori posto? In che modo la vicenda di Chico Forti è legata a questa brutta storia?

Di seguito potete leggere in anteprima il primo capitolo dell’e-book.

Continua a leggere Gianni Versace, omicidio a Miami

9 motivi per cui il Real Madrid ha vinto la Champions League 2017

9 motivi per cui il Real Madrid ha vinto la Champions League 2017 dimostrando di essere la squadra più forte del decennio (Update: c’è anche un decimo motivo…).

Ieri sera il Real Madrid ha vinto la sua dodicesima Champions League / Coppa dei Campioni. In compenso la Juve ha perso la sua settima finale sulle 9 disputate. Personalmente credo che quella di ieri sia stata la sconfitta più brutta per la Juve perché, per la prima volta in una finale, siamo stati letteralmente surclassati da un avversario superiore in tutto.

E questo nonostante ci fossero grandi aspettative, con buona parte del popolo bianconero (compreso il sottoscritto) che sotto sotto pensava che sarebbe stata la volta buona. Ecco allora i 9 motivi per cui ieri sera la Juve ha rimediato un’imbaracata storica, una di quelle sconfitte che possono avere un impatto devastante se non metabolizzate nel modo giusto (sarebbe stato più bello scriverne 10 ma me ne sono venuti in mente solo 9…). Continua a leggere 9 motivi per cui il Real Madrid ha vinto la Champions League 2017

Il blog di Giacomo Brunoro

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: