«Su di me uno squallido vociare».

Ahò, ma lo sapete? M’hanno fermato i carabinieri qua vicino.
Pensa se passava qualcuno e me vedeva, poteva pensá che annavo coi trans!
“.

Maurizio Gasparri.

Leggi il resto dell’articolo pubblicato su Corriere.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...